11

Titolo: WOMEN 4 ARTS

www.Italiacamp.com

WOMEN 4 ARTS

challenge nazionale rivolta a giovani artiste

Organizzato dall’Associazione Italiacamp, promosso e patrocinato da Regione Basilicata, Comune di Valsinni, Associazione Pro Loco Parco Letterario Isabella Morra

NOMINATA LA GIURIA DI WOMEN4ARTS

Termine ultimo per la presentazione dei progetti 25 ottobre 2020

Nominata la giuria di qualità della challenge nazionale rivolta a giovani artiste. Per partecipare c’è tempo fino al 25 ottobre 2020.
Saranno Patrizia Minardi (Dirigente Ufficio Sistemi culturali e turistici. Cooperazione internazionale della Regione Basilicata); Serena Scarpello (Presidente Associazione Italiacamp), Maria Letizia Paiato (giornalista e docente Accademia di Belle Arti di Macerata), Alice Zannoni (critica d’arte e curatrice indipendente), Maurizio Coccia (Direttore Centro per l’Arte Contemporanea “Palazzo Lucarini”, Trevi – PG), Vittorio Comi (designer, art director, docente Accademia di Belle Arti di Lecce), Michele Giangrande (artista e docente dell’Accademia di Belle Arti di Bari) a valutare i tre migliori progetti che porteranno le vincitrici a prendere parte a una residenza artistica, un Temporary Creative Hub durante il quale realizzeranno opere attraverso laboratori di co-produzione, dedicate ai valori paesaggistici, storico-culturali e artistici di Valsinni, suggestivo borgo della Basilicata in provincia di Matera, dove visse la poetessa cinquecentesca Isabella Morra.

A patrocinare e sostenere il progetto sono in particolare Erminio Truncellito – direttore artistico del Parco Letterario Isabella Morra e il Sindaco di Valsinni Gaetano Celano che, coadiuvati dal curatore artistico del progetto Gaetano Russo, artista e docente all’accademia di Belle Arti di Lecce, sostengono i valori di questa manifestazione unica nel panorama italiano e interamente dedicata alla creatività femminile.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA DI NOMINA GIURIA

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA DI NOMINA GIURIA 2

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA LE VINCITRICI DI WOMEN4ARTS

GDPR

    dfdsgdg